Il significato delle nostre azioni

«Ecco quale significato e quale valore umano, in ultima analisi, hanno le nostre azioni. In virtù dell’inter-legame Materia-Anima-Cristo, qualunque cosa facciamo, riportiamo a Dio una particella dell’essere che Egli desidera. Con ogni nostra opera, lavoriamo, atomicamente ma autenticamente, a costruire il Pleroma, e cioè collaboriamo al compimento di Cristo».

Teilhard de Chardin, L’ambiente divino

L’asceta della …

L’asceta della vita

“Paragonato
all’animale, che dice sempre di sì alla realtà, l’uomo è colui che sa dire di
no, l’asceta della vita, l’eterno protestante nei confronti di ogni realtà
meramente effettuale. Paragonato all’animale, la cui esistenza è l’incarnazione
del filisteismo, l’uomo risulta l’eterno Faust, la bestia cupidissima rerum novarum, incapace di trovare l’appagamento nella
realtà effettuale circostante”. Max Scheler