Il baratro è sempre a doppio senso Sprofondare non è mai l’unica direzione

Meditazione sul Vangelo della XXXI domenica del T.O. anno C 30 ottobre 2016 Lc 19,1-10 La disperazione è una malattia nello spirito, nell’io, e così può essere triplice:  disperatamente non essere consapevole di avere un io; disperatamente non voler essere se stesso; disperatamente voler essere se stesso. S. Kierkegaard, La malattia mortale Uno dei nostri…

Continua a leggere

Io sono OK, tu non sei OK! Il piccolo persecutore che è in ognuno di noi

Meditazione sul Vangelo della XXX domenica del T.O. anno C 23 ottobre 2016 Lc 18,9-14 La nuova Regina, che era una strega, aveva uno specchio magico che interrogava ogni volta che si ammirava nella sua lucida superficie:  «Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?»   E lo specchio, puntualmente, rispondeva: «Signora,…

Continua a leggere

Non so più che cosa cerco. Perché abbiamo smesso di desiderare

Meditazione sul Vangelo della XXIX domenica del T.O. anno C 16 ottobre 2016 Lc 18,1-8   C`è un gemito segreto del cuore che non è avvertito da alcuno. Agostino, Commento al salmo 37     Un giovane desiderava conoscere Dio. Un giorno si recò da un uomo saggio che viveva in un villaggio vicino. Il…

Continua a leggere

La mia vita cade a pezzi! Come smettere di recitare il copione del malato

Meditazione sul Vangelo della XXVIII domenica del T.O. anno C 9 ottobre 2016 Lc 17,11-19 O una mano impietosa di malato saliva piano sulla tua finestra sillabando il tuo nome e finalmente sciolto il numero immondo ritrovavi tutta la serietà della tua vita. Alda Merini   Nel 1521, Hans Holbein il Giovane dipinge Il corpo…

Continua a leggere