Via da… I movimenti del cuore nel tempo della delusione

Meditazione sul Vangelo della III domenica di Pasqua anno A 30 aprile 2017 Lc 24,13-35   Ci hai creati per te e il nostro cuore è inquieto, finché in te non riposa. Agostino   Quando siamo delusi, la prima cosa che ci viene in mente è quella di scappare. Vogliamo andarcene via da una situazione,…

Continua a leggere

Pulizie di primavera. Perché aprire le porte di tanto in tanto…

Meditazione sul Vangelo della II domenica di Pasqua Anno A 23 aprile 2017 Gv 20,19-31 Il dubbio è un prezioso unguento; benché bruci, esso guarisce. Krishamurti   Quando ci sentiamo traditi, facciamo fatica a fidarci di nuovo. Se scopriamo che qualcuno ci ha ingannati, avremo sempre paura che possa farlo di nuovo. Come un fiore…

Continua a leggere

Nell’acqua del catino. Il dolore

Il dolore   Toglietelo da quella croce, vi prego! Strappatelo ai chiodi del disprezzo. Sciogliete le funi dell’incomprensione. Appoggiatelo sul mio corpo. Lasciate che ne senta il peso. Come al suo primo vagito, quando nel buio della mangiatoia ti vidi uscire dal mio corpo, come oggi ti vedo entrare nel sepolcro. Lasciatemi toccare le sue…

Continua a leggere

Nell’acqua del catino. Il dubbio

Il dubbio   Questa vita mi pesa addosso come un macigno. Mi corre dietro e non mi lascia respirare. C’è sempre una decisione da prendere. Un sì da dire o da negare. Parlare o fare silenzio? Tradire o rimanere? Condannare o perdonare? La testa e il cuore litigano e non c’è verso di mettere pace.…

Continua a leggere

Nell’acqua del catino. L’angoscia

L’angoscia   Ormai è notte. È già notte. E non so se l’alba tornerà. Mai, come in questo momento, ho avuto paura del buio. Ho paura del buio che c’è nel mio cuore. Il buio che non mi fa vedere dove andare. Non so dove mettere i piedi. Non so più di chi fidarmi. Mi…

Continua a leggere

Siamo tutti nello stesso dramma. Alla ricerca del proprio ruolo nella Passione di Cristo

Meditazione sul Vangelo della Domenica delle Palme (anno A) 9 aprile 2017 Mt 26,14-27,66   Tutto il mondo è un palcoscenico. E tutti, uomini e donne, non sono che attori. Hanno le loro entrate e le loro uscite; ciascuno nella sua vita recita diverse parti. Shakespeare     Un racconto è tanto più efficace quanto…

Continua a leggere