Per Natale regalate una sveglia alla Bella addormentata! Soluzioni alternative all’auspicato passaggio di un Principe azzurro

Meditazione sul Vangelo della I domenica di Avvento (anno A) 27 novembre 2016 Mt 24,37-44 Io dormo, ma il mio cuore veglia. Cantico dei Cantici 5,2   La notte a volte fa paura, perché svegliarsi può voler dire incontrare l’orrore: «Mai dimenticherò quella notte – scrive Elie Wiesel –  la prima notte nel campo, che…

Continua a leggere

Quello che tutti si aspettano da me. Come smettere di vivere le attese di nostra madre

Meditazione sul Vangelo della XXXIV domenica del T.O. anno C Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo 20 novembre 2016 Lc 23,35-43 Si va costituendo una dittatura del relativismo che non riconosce nulla come definitivo e che lascia come ultima misura solo il proprio io e le sue voglie. Benedetto XVI   Uno dei classici insegnamenti…

Continua a leggere

Non ti muovere! Perché fuggire non è sempre la scelta migliore

Meditazione sul Vangelo della XXXIII domenica del T.O. anno C 13 novembre 2016 Lc 21,5-19 Un ventre di miserabile ha più bisogno d’illusioni che di pane. G. Bernanos   La paura davanti a quello che ci sembra ingovernabile ci spinge spesso verso l’irrazionale. Tante dittature hanno funzionato e funzionano così. Quando vivevo in Albania, verso…

Continua a leggere

La vita è come un puzzle: finisce sempre che ti manca qualche pezzo

Meditazione sul Vangelo della XXXII domenica del T.O. anno C 6 novembre 2016 Lc 20,27-38   Fa’ che io sappia pure riconoscerti, venuta la mia ora, sotto le apparenze di ogni potenza, estranea o nemica, che sembrerà volermi distruggere o soppiantare. T. de Chardin   Mentre stiamo dentro la vita, i pezzi ci sembrano confusi.…

Continua a leggere