Parole per domani

Parole per domani

12 dicembre 2020

Sabato della seconda settimana di Avvento

UNA LUCE

Is 48

1 Allora sorse Elia profeta, come un fuoco;
la sua parola bruciava come fiaccola.

Mt 17

12Ma io vi dico: Elia è già venuto e non l’hanno riconosciuto; anzi, hanno fatto di lui quello che hanno voluto. Così anche il Figlio dell’uomo dovrà soffrire per opera loro». 

LA PAROLA PER DOMANI Èriconoscere

Le cose ci passano davanti e non ce ne accorgiamo. Fino a quando sbattiamo con la testa al muro senza esserci mai resi conto che qualcuno lo stava costruendo. Passiamo gran parte della nostra vita addormentati, un po’ perché non vogliamo vedere, un po’ perché siamo così indirizzati e addestrati che non prestiamo attenzione alla novità e al cambiamento.

E così può anche succedere che Dio ci passi accanto, che incroci la nostra strada, che lasci tracce nella nostra vita senza che noi ce ne accorgiamo. Riconoscere vuol dire ritrovare quello che avevamo perso, riconoscere vuol dire incontrare quello che abbiamo sempre aspettato. e dire: sì, è proprio questo! Per riconoscere allora bisogna darsi il tempo di fermarsi e domandarsi: è questo quello che cercavo?

Può tornare persino Elia a indicarci la strada per incontrare il Signore, ma se siamo così distratti, inaciditi e ripiegati su noi stessi, non riconosceremo mai l’opportunità che ci viene offerta.

UN IMPEGNO

Fermati a chiederti: cosa sta avvenendo nella mia vita in questo momento?

5 commenti

  1. Il fascino della vita è il continuo interrogarsi sul cosa sta avvenendo ora nella mia vita ?e riconoscere che se gli occhi sono aperti sono in continuo cambiamento ed è allora che mi accorgo che il mio cuore ha una grandissima capacità di dilatarsi verso l’Amore ed è allora che è in grado di riconoscere realmente il fratello

  2. Grazie Gaetano, di questo appuntamento giornaliero e di queste parole che mi fanno fermare e riflettere, e rendono più vivo questo tempo di avvento

  3. Dio passa ogni sera alla mia porta. Non so perché di sera. Forse perché di giorno non riesce a inserirsi nei miei impegni. Ma devo chiedergli di mettere una nebbia tra me e il Male del quale comincio ad avere una terribile percezione. Sul mio Male no. Ma su quello degli altri ti prego.

  4. Buongiorno padre Enzo, Non mi arrivano più le riflessioni di : Parola per domani, sono state sospese ho per qualche problema tecnico non mi arrivano? Grazie e perdoni la mia sfrontatezza  In Xsto Caterina 

    Inviato da Libero Mail per iOS

    venerdì 11 dicembre 2020, 20:46 +0100 da

Rispondi a caterinapet@yahoo.it Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: