Da Ignazio Silone, Fontamara

  “Noi non volevamo fare brutta figura di fronte al nuovo Governo, proprio nella cerimonia in cui si doveva risolvere la questione del Fucino. Perciò acconsentimmo alla proposta di Teofilo, che custodiva le chiavi della chiesa ed ebbe l’idea di portare con noi lo stendardo di San Rocco. Con l’aiuto di Scamorza, egli andò in…

Continua a leggere

Insolite immagini di Dio

«Posso confessarti un dubbio?» disse Bianchina. «Non sono mica sicura che tu sia un vero prete». «Cosa intendi per vero prete?» «Un individuo noioso, che al posto del cervello ha Le Massime Eterne. Insomma un individuo come mio zio, il curato di Fossa, e come tanti altri». «Hai ragione, io sono diversissimo da quel genere…

Continua a leggere